Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Arte come rivelazione. Dalla collezione Luigi e Peppino Agrati

maggio 16

Arte come rivelazione. Dalla collezione Luigi e Peppino Agrati

Arte come rivelazione. Dalla collezione Luigi e Peppino Agrati

Arte come rivelazione. Dalla collezione Luigi e Peppino Agrati

Inaugura questa sera, Mercoledì 16 Maggio 2018, la prima mostra che Gallerie d’Italia dedicata alla collezione di Luigi e Peppino Agrati. Il progetto espositivo è curato da Luca Massimo Barbero e coordinato da Gianfranco Brunelli.

Verranno presentate al grande pubblico 74 opere delle 500 donate alla Fondazione Intesa San Paolo, secondo il volere del Cav. Luigi Agrati, spentosi a 98 anni nel Dicembre 2016.

Insieme al fratello Peppino, entrambi a capo della multinazionale del fissaggio di Veduggio con Colzano, Luigi Agrati aveva cominciato a collezionare arte contemporanea negli anni Sessanta del Novecento.

Oltre agli amati Lucio Fontana e Fausto Melotti, la raccolta consta di lavori unici di Andy Warhol, Keith Haring, Roy Lichtenstein, Jean-Michel Basquiat, Robert Rauschenberg, Arnaldo Pomodoro, Piero Manzoni, Mario Schifano, Alberto Burri.

Arte come rivelazione. Dalla collezione Luigi e Peppino Agrati

In passato si era parlato di “capolavori negati al grande pubblico”, ovvero conoscibili solo tramite le pagine del catalogo Electa o dell’approfondimento Skira, curato da Germano Celant. 

Adesso il gap verrà parzialmente colmato: grazie all’atto di mecenatismo portato avanti dalla vedova del Cavaliere, Maria Giulia Fumagalli, alcune delle opere saranno a disposizione dei visitatori delle Gallerie in Piazza della Scala.

Sulla collocazione definitiva dell’intera collezione e sulla sua visibilità decideranno i vertici del gruppo bancario.

Giovanni Bazoli, presidente emerito di Intesa, già a Settembre 2017,  durante l’inaugurazione della mostra su Caravaggio Palazzo Reale, aveva proclamato: “Forse il prossimo anno faremo un annuncio molto importante, una sorpresa che riguarda una collezione d’arte. Sarà un’acquisizione importante a livello mondiale e penso nel 2018 di poter sciogliere questo dubbio che vi lascio”.

Arte come rivelazione. Dalla collezione Luigi e Peppino Agrati

 

 

DOVE:  • Gallerie d’Italia, Piazza Scala n.6, 20121 Milano

GIORNI ED ORARI DI APERTURA:  

• 16 MAGGIO – 19 AGOSTO 2018

• Mar. – Dom. 9.30 – 19.30  (ultimo ingresso 18.30)

• Giov. 9.30 – 22.30  (ultimo ingresso 21.30)

Arte come rivelazione. Dalla collezione Luigi e Peppino Agrati

COSTO:  • biglietto intero   € 5,00    • biglietto ridotto  € 3,00  (giovani dai 18 ai 25 anni; over 65; clienti Intesa Sanpaolo; gruppi di almeno 15 persone; tesserati dell’Associazione Illustri; FAI; Italia Nostra; Touring Club; Milano Card; Società Dante Alighieri; possessori biglietto Museo Camera Torino; possessori di un biglietto di una Galleria d’Italia emesso meno di un anno prima • ingresso gratuito: giovani under 18 anni; scolaresche; disabile e accompagnatore; un accompagnatore per gruppo di minimo 15 persone; dipendenti del Gruppo Intesa Sanpaolo; pensionati del gruppo Gruppo Intesa Sanpaolo se tesserati AGOAL o ALI; giornalisti; guide turistiche e interpreti in accompagnamento alle guide turistiche; insegnanti di scuole di ogni ordine e grado; funzionari museali; membri ICOM; docenti e studenti di archeologia, architettura, arte, beni culturali e scienze della formazione; personale MIBACT; iscritti all’Ordine degli Architetti; possessori di abbonamento annuale Gallerie d’Italia; possessori Card Musei Lombardia; tesserati Amici di Brera, Amici del Museo Poldi Pezzoli, Amici del Museo Bagatti Valsecchi.

 

 

 

 

Luogo

Gallerie d’Italia
Piazza Scala 6
Milano, 20121 Italia
+ Google Maps
Sito web:
http://www.gallerieditalia.com